Chi siamo – Contatti

La Rete Italiana Pace e Disarmo nasce il 21 settembre 2020 dalla unificazione di due organismi storici del movimento pacifista e disarmista italiano: la Rete della Pace (fondata nel 2014) e la Rete Italiana Disarmo (fondata nel 2004). Entrambe le reti hanno potuto contare fin dalla loro fondazione sul sostegno di decine di associazioni, organizzazioni, sindacati, movimenti della società civile italiana.

Lo scopo è quello di creare insieme la pace a partire dall’unione delle nostre forze, degli obiettivi comuni, per rafforzare e far crescere il lavoro collettivo per la pace ed il disarmo. Si è trattato per noi di uno sbocco naturale e di un’ulteriore tappa di un lungo percorso che ci ha visto lavorare insieme su alcune temi e Campagne anche a livello internazionale (Stop Bombe in Yemen, NO F-35, Difesa Civile non armata e nonviolenta, disarmo nucleare con ICAN per l’adesione al Trattato per la messa al bando della armi nucleari, IoAccolgo, Pace Diritto Giustizia in Israele/Palestina, per la riduzione delle spese militari, per il controllo dell’export di armi e la difesa della Legge 185/90, per gli interventi civili di pace nei conflitti in corso, campagna Control Arms, rete ENAAT, campagna Stop Killer Robots, campagna INEW contro le armi esplosive).

A partire dal 21 settembre 2020 si è quindi concretizzato il nuovo “luogo di lavoro” comune per andare avanti insieme su quanto fatto e quanto ci resta ancora da fare, per dare voce alle esperienze di resistenza civile e nonviolenta e fissare nuovi obiettivi comuni. Un impegno e un lavoro che speriamo tutti voi possiate sostenere.

Ci sono cose da non fare mai, né di giorno né di notte,

né per mare né per terra:

per esempio, la guerra.”

Gianni Rodari (nel centenario della nascita)

Al momento le attività della Rete Italiana Pace e Disarmo sono coordinate da una “Cabina di regia” composta da rappresentanti delle aderenti alle due Reti fondatrici così formata:

Vanessa Pallucchi (Legambiente)

Rachele Scarpa (Rete degli Studenti)

Sergio Bassoli (Cgil)

Maurizio Simoncelli (Istituto di Ricerche Internazionali Archivio Disarmo)

Franco Uda (Arci)

Mao Valpiana (Movimento Nonviolento)

e alla quale sono invitati in maniera permanente, per le questioni di competenza:

Caterina Del Torto (Segreteria operativa Nazionale RIPD)

Francesco Vignarca (Coordinatore Campagne RIPD)


Segreteria Nazionale

c/o Casa per la Nonviolenza
via Spagna 8 – 37123 – Verona
 
 
Contatti
Informazioni generali: info@retepacedisarmo.org
 
Per la Segreteria: 045/8009803 – segreteria@retepacedisarmo.org
 
Per il Coordinamento Campagne: campagne@retepacedisarmo.org
 
Per richieste dai media: media@retepacedisarmo.org