Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Dichiarazione politica internazionale sulle armi esplosive: aggiornamenti sui lavori in corso

8 Aprile ore 11:00 > 12:00

In collegamento con il Palazzo delle Nazioni Unite di Ginevra un aggiornamento sull’ultimo round dei negoziati diplomatici per il testo della Dichiarazione Politica Internazionale contro le Armi Esplosive nelle aree popolate.

Le negoziazioni sono iniziate nel 2019 e sono l’ultima tappa di una decennale iniziativa di diplomazia umanitaria condotta dalla Rete internazionale INEW, composta da più di 45 organizzazioni umanitarie in tutto il mondo impegnate nella protezione dei civili nei conflitti armati. In Italia hanno aderito Campagna Italiana contro le Mine, Rete Italiana Pace e Disarmo e l’Associazione Nazionale Vittime Civile di Guerra (ANVCG) a cui è stato affidato il coordinamento su territorio nazionale e la cui coordinatrice Sara Gorelli sta seguendo i lavori di Ginevra.

Con più di 230.000 vittime in tutto il mondo in oltre dieci anni e 9 civili su 10 vittime, l’uso delle armi esplosive nelle guerre urbane è una questione umanitaria che desta la preoccupazione di più di un attore internazionale a causa degli effetti a lungo termine sul benessere degli individui e la comunità. Più volte il Segretario Generale delle Nazioni Unite ha sollecitato l’approvazione della Dichiarazione per regolamentare l’uso di queste armi nelle aree urbane durante i conflitti.

 

In diretta su Facebook

In diretta su Twitter

In diretta su Youtube